Spedizione GRATUITA in Italia, se ordini 2 o più puzzle!

Resi & Cancellazioni

Il nostro obiettivo principale è di assicurare la completa soddisfazione del cliente attraverso i nostri prodotti. Anche se poniamo la massima cura nel confezionare il tuo prodotto per una consegna senza problemi, a volte accadono degli imprevisti. Se il prodotto dovesse essere danneggiato o presentare altri difetti alla vista, per favore contattaci via e-mail per ricevere le istruzioni complete su come ricevere un cambio di prodotto.

Non possiamo inviarti un cambio o rimborsarti se:

  • I colori non corrispondono con quelli che vedi sullo schermo del tuo computer
  • Se un pezzo del puzzle è andato perduto
  • Se il prodotto non ti serve più

Cancellazione dell’ordine

Se per un qualunque motivo dovessi cancellare un ordine dopo averlo inviato, per favore contattaci immediatamente via e-mail. Ricorda che se il tuo ordine è già stato prodotto, non possiamo cancellare e rimborsare l’odine, in osservanza con la DIRETTIVA UE 2011/83/EU (vedi sotto).

Il diritto di recedere dal contratto non si applica ai seguenti tipi di beni:

49. È opportuno prevedere alcune eccezioni al diritto di recesso, sia per i contratti a distanza sia per quelli negoziati fuori dei locali commerciali. Un diritto di recesso potrebbe essere inappropriato ad esempio vista la natura di taluni beni o servizi. È il caso ad esempio di un vino fornito molto tempo dopo la conclusione di un contratto di natura speculativa in cui il valore dipende dalle fluttuazioni nel mercato («vin en primeur»). Il diritto di recesso non dovrebbe applicarsi né ai beni prodotti secondo le indicazioni del consumatore né a quelli chiaramente personalizzati, quali tende su misura, né alla fornitura di combustibile, ad esempio, che è un bene per natura inseparabile da altri beni dopo la consegna. La concessione di un diritto di recesso al consumatore potrebbe essere inappropriata anche nel caso di taluni servizi per i quali la conclusione del contratto implica l’accantonamento di disponibilità che il professionista potrebbe avere difficoltà a recuperare, se fosse esercitato il diritto di recesso. Sarebbe il caso, ad esempio, delle prenotazioni alberghiere o relative a case di vacanza, o a eventi culturali o sportivi.